Pfas, associazione mamme: «in procura 100 denunce»

L’associazione “Mamme no Pfas” rende noto in un comunicato di aver presentato in procura a Vicenza un centinaio di denunce da parte di «persone offese». Hanno anche chiesto di accedere al fascicolo sulla Miteni e annunciano nuovi appuntamenti con la cittadinanza. (t.d.b.)