Unesco, assessore cultura Padova: «Banfi ambasciatore anche per noi»

L’assessore alla Cultura di Padova Andrea Colasio ha invitato Lino Banfi a Padova. Lo riporta Il Mattino di oggi a pagina 21. Ma non per parlare delle bellezze di Edwige Fenech, Eleonora Giorgi, Gloria Guida e Barbara Bouchet, bensì di quelle del Trecento di Giotto. L’attore pugliese icona della commedia sexy  infatti è stato nominato da Luigi Di Maio ambasciatore Unesco dell’Italia e il progetto Padova Urbs Picta è candidato ad essere patrimonio Unesco dell’umanità. «Lino Banfi è un attore popolare che su Padova ha speso parole importanti – ha detto l’assessore -. Per questo potrà essere anche un ambasciatore dell’Urbs Picta». (t.d.b.)

(ph: Imagoeconomica)