Neve in arrivo in Veneto, Protezione Civile apre sala operativa

In vista dell’ondata di maltempo con forti nevicate previste dalla prossima notte e fino a domenica 3 febbraio (clicca qui per leggere), la Regione del Veneto ha deciso di attivare da domani mattina, venerdì 1 febbraio, la sala operativa di Coordinamento Regionale in Emergenza (Co.R.Em.). A dare l’annuncio è l’assessore Gianpaolo Bottacin, il quale sottolinea che per garantire un monitoraggio costante della situazione e la massima prontezza operativa del sistema regionale di Protezione Civile, in base al bollettino del centro valanghe di Arabba e dell’avviso di criticità valanghe emesso dal centro funzionale decentrato, sono state dichiarate le fasi operative di attenzione per domani e di preallarme nei giorni successivi.

«In previsione delle abbondanti nevicate ci siamo attivati immediatamente – spiega Bottacin –, sia mantenendoci in stretto contatto con il dipartimento nazionale di Protezione Civile sia organizzando, tra ieri e oggi, apposite riunioni nelle prefetture di Belluno e Vicenza, per esaminare la situazione ed essere pronti a fronteggiare eventuali criticità di carattere idrogeologico e causate da neve e valanghe». Si ricorda che per la segnalazione di possibili situazioni di emergenza è disponibile il numero verde 800 990 009. (a.mat.)

(ph: Facebook Gianpaolo Bottacin assessore regionale del Veneto)