Ragazzini picchiano coetanei gay e mettono il video online

Si sta ancora indagando in provincia di Cagliari sull’aggressione subita da un ragazzo 17enne e una sua amica da parte di 4 coetanei. Pare che alla base del gesto che sembra configurarsi come una missione punitiva da parte di un branco di bulli ci sia l’omosessualità del ragazzo. Gli aggressori hanno anche girato un video del pestaggio facendolo girare sui social. (t.d.b.)

(Fonte: Ilmessaggero)

Tags:

Leggi anche questo