Tassa sbarco a Venezia, ministro Centinaio: «provvedimento inutile»

Un fiorino! «La tassa d’ingresso a Venezia mi ricorda tanto “Non ci resta che piangere“…». A scriverlo è nientemeno che il ministro del Turismo, il senatore leghista Gian Marco Centinaio (in foto), che su Twitter boccia sonoramente la misura promossa dal sindaco lagunare Luigi Brugnaro. Per Centinaio si tratta di un «provvedimento inutile e dannoso», e domanda: «vogliamo diventare un paese turistarepellente?». In seconda battuta, il paragone con il film con Massimo Troisi e Roberto Benigni, con tanto di video della celebre scena della dogana.

(Ph. Imagoeconomica)

Tags: , , ,

Leggi anche questo