Migranti Sea Watch, Francia fa dietrofront: «non li vogliamo più»

C’era un accordo, preso a livello europeo: Salvini, per far attraccare la Sea Watch 3 sulle coste italiane, aveva ottenuto che oltre all’Italia, altri otto paesi (Germania, Lussemburgo, Francia, Romania, Spagna, Portogallo, Lituania e Malta) si prendessero carico dei 47 migranti a bordo. Ma oggi la Francia fa un dietrofront pesante. Fonti del Viminale spiegano che «Parigi ha fatto sapere che prenderanno solo persone che hanno bisogno di protezione e non migranti economici. La Francia ha aggiunto che appoggerà l’Italia per chiedere rimpatri più efficaci in alcuni paesi africani a partire dal Senegal».

Il Viminale risponde così: «prendiamo atto, anche i francesi non vogliono clandestini. Ora ci si aspetta che Parigi dimostri con i fatti la sua buona volontà, collaborando per rimpatriare al più presto decine di senegalesi irregolari che si trovano in territorio italiano». (a.mat.)

Fonte: Adnkronos

(ph felix Weiss – seawatch.org)

Tags: