Banche fallite, Di Maio: «no ad arbitrato, solo indennizzi»

Il giorno dopo l’assemblea dei soci truffati dalle ex popolari venete a Vicenza, il vicepremier e ministro del Lavoro e dello Sviluppo Economico Luigi Di Maio, in occasione dell’inaugurazione dell’esposizione calzaturiera del Micam a Milano, torna sulla questione del fondo per i risparmiatori traditi dalle banche poi fallite, non solo venete. «Nessun arbitrato – spiega – , ma un indennizzo ai risparmiatori danneggiati dai fallimenti delle banche. Ci sarà una commissione nel Mef che valuterà le domande. I decreti attuativi sanno discussi con le associazione dei risparmiatori truffati. Il metodo di risarcimento – conclude -sarà l’indennizzo e non l’arbitrato». (t.d.b.)

Tags: , ,

Leggi anche questo