«Foibe, a Treviso si affida commemorazione a neofascisti: scandaloso»

Riceviamo e pubblichiamo il comunicato di Coalizione Civica per Treviso sulla giornata del ricordo delle foibe 

Troviamo scandaloso che la commemorazione delle foibe nella nostra città venga organizzata da un’associazione che fa esplicito riferimento nella sua carta fondativa alla Repubblica Sociale Italiana cioè a una delle peggiori pagine del fascismo, quella dei rastrellamenti nazifascisti, delle esecuzioni dei partigiani, di troppe efferatezze che ben conosciamo. Ci chiediamo se l’amministrazione comunale ha autorizzato la manifestazione di questi repubblichini in occasione del Giorno del Ricordo e come sia potuto accadere che l’invito a una iniziativa di stampa marcatamente neofascista, invece che essere respinto al mittente, sia stato inoltrato a tutti i consiglieri comunali.

Chiediamo, quindi, al Sindaco, alla Giunta, al Questore e al Prefetto: di revocare l’autorizzazione eventualmente concessa allo svolgimento della manifestazione;di non inviare rappresentanti dell’amministrazione cittadina alla “manifestazione” e di dichiarare pubblicamente che qualunque assessore o consigliere che partecipasse lo farà unicamente a titolo personale e non in rappresentanza dell’amministrazione o del Consiglio Comunale. Non ci sfugge come il momento storico che stiamo attraversando sia particolarmente favorevole al riemergere più scopertamente che mai di rigurgiti neofascisti ma non ci rassegniamo all’idea che questa tendenza sia ineluttabile.

Continuiamo la nostra battaglia in difesa della Costituzione della Repubblica fondata sui valori dell’antifascismo e della Resistenza e, oggi come sempre, non rimaniamo in silenzio di fronte allo sconcio dei neofascisti, dei repubblichini in piazza. Non ci siamo adeguati e non ci adegueremo ai negazionismi e ai revisionismi storici che vogliono negare le responsabilità del regime fascista ed equiparare chi ha combattuto per la libertà con chi ha difeso insieme ai nazisti la morente dittatura mussoliniana.

Coalizione Civica per Treviso

(ph: Facebook – Luigi Calesso)

ph FB Coalizione Civica per Treviso

Tags: , ,

Leggi anche questo