Torino, scontri tra anarchici e polizia

Scene di guerriglia urbana ieri pomeriggio a Torino dove la polizia ha sgomberato il centro sociale “L’asilo”, occupato scontrandosi con un gruppo di anarchici che manifestavano assieme a militanti dei centri sociali. Sono state incendiate diverse auto e ci sono 4 feriti e 11 arrestati. Un autobus è stato preso d’assalto da alcuni black bloc che hanno fatto scendere i pendolari e devastato il mezzo. Il questore di Torino smentisce che ci siano feriti gravi. La violenza è stata duramente condannata dal ministro dell’Interno Matteo Salvini su Facebook che ha scritto: «la pacchia è finita per i centri sociali e per questi delinquenti». Anche il consigliere leghista Alessandro Ciro Sciretti ha condannato la violenza facendo però discutere con il suo post (poi rimosso) alla scuola Diaz di Genova, dove nel 2001 i manifestanti vennero brutalmente assaliti nel sonno dalla polizia e su cui ci fu poi un’indagine. (t.d.b.)

(Fonte:Adnkronos)