Variati: «Di Maio e Salvini più coraggiosi di Gentiloni»

C’era anche l’ex sindaco ed ex presidente della provincia di Vicenza Achille Variati ieri al centro Sport Palladio in occasione dell’assemblea dei soci truffati dalle ex popolari venete a cui hanno partecipato i due vicepremier Luigi Di Maio e Matteo Salvini. Come riporta Il Giornale di Vicenza di oggi Variati ha speso parole di stima per le azioni dell’attuale governo nei confronti dei risparmiatori traditi. «Il governo viene qui per prendersi gli applausi – ha detto -. Tuttavia, ha fatto sicuramente atti più coraggiosi di quelli del governo passato, che ha aperto la strada. Ora, l’esecutivo ha l’obbligo di scrivere atti, cioè questo decreto, che sia legittimo, di modo che alle parole seguano i fatti. Devono essere fatti concreti per un popolo che ha subito la più grande tragedia finanziaria, economica e sociale dopo la guerra. Può essere l’inizio di una ripresa di fiducia – ha concluso Variati -. Guai se ancora una volta dopo le parole non dovessero seguire i fatti». (t.d.b.)