19enne “sciabola” una bottiglia e ferisce gravemente una 16enne

Un momento conviviale e di festa, si è trasformato quasi in tragedia a Pavullo (Modena). Un 19enne ha preso una bottiglia di champagne e l’ha “sciabolata“, come da tradizione. Questo significa aprire la boccia con una sciabola, appunto, colpendo un punto preciso del collo. Un pezzo di vetro è saltato via colpendo in un occhio una giovane 16enne che si trovava alla festa. La ragazzina è stata immediatamente trasportata in ospedale dov’è stata operata e si trova tuttora ricoverata in prognosi riservata. Il 19enne è stato denunciato per lesioni gravi colpose. (a.mat.)

Fonte: Gazzetta di Parma

(ph: shutterstock)