Lega ci riprova: proposta di legge per legalizzare prostituzione

La Lega, dopo numerosi tentativi in passato, ci riprova e torna a chiedere la legalizzazione della prostituzione e la riapertura delle case chiuse. A presentare il disegno di legge è il senatore Gianfranco Rufa. «E’ un gesto di civiltà nei confronti delle prostitute che si trovano per strada, per il decoro e l’immagine delle stesse strade», spiega. Il ddl pone l’accento anche sugli “introiti” derivati dalla “tassazione” delle prostitute regolarizzate e prevede il via libera all’esercizio della prostituzione nelle abitazioni private, vietandolo in luoghi pubblici o aperti al pubblico, con l’istituzione presso la questura di un registro a cui sono tenute a iscriversi tutte le persone interessate a esercitare il mestiere. (a.mat.)

Fonte: Adnkronos

(ph: shutterstock)