«Italiani pazzi: solo 5 su 100 mi votano ma danno Paese a Di Maio»

Silvio Berlusconi è stato ospite oggi a Pomeriggio 5. Il cavaliere si è sfogato con Barbara D’Urso sui risultati delle ultime elezioni che hanno portato alla creazione del governo gialloverde. «Mi conoscono tutti, mi è difficile andare
per strada perché mi chiedono foto, mi fermano. E poi? Sa quanti mi votano? Cinque o sei italiani su cento. Mi sembra che gli italiani siano fuori di testa».

«Gli italiani sono diventati tutti pazzi… – rincara la dose Berlusconi – Siete tutti usciti fuori di testa, siete davvero matti a dare il Paese in mano a uno come Di Maio. Non voglio entrare nel caos creato da questi qui. Il governo è una macedonia impazzita, stiamo diventando tutti più poveri. Lo capite che questi sono pazzi e gli italiani stanno diventando tutti pazzi?».

Il Cavaliere ha poi commentato l’analisi costi-benefici sulla Tav: «è piena di sciocchezze, costruita apposta per dare ragione al Movimento 5 Stelle. Bloccarla significa perdere 50 mila posti di lavoro». Infine ha detto la sua sul festival di Sanremo bocciando senza riserve ogni singola canzone presentata durante la kermesse. «Tutte boiate. Io scrivo canzoni da anni, il confronto con le mie è 100 a 5». (a.mat.)

(ph: imagoeconomica)

Tags:

Leggi anche questo