Furti in villa, smantellata banda incubo del Nordest

Dalle prime ore dell’alba una vasta operazione della Polizia di Stato di Pordenone sta eseguendo arresti e perquisizioni in Friuli Venezia Giulia, Veneto e Lombardia, nei confronti dei componenti di una banda criminale specializzata in furti in ville e abitazioni del Nordest. I provvedimenti restrittivi in carcere sono stati disposti dall’autorità giudiziaria nei confronti di tre cittadini albanesi, pluripregiudicati per reati specifici, responsabili di 33 furti aggravati in case private, oltre che di altri 70 reati predatori, in fase di riscontro e riconducibili allo stesso gruppo criminale, tutti commessi a partire dallo scorso dicembre, principalmente nelle Province di Pordenone e Treviso. Circa 1 milione di euro gli introiti illeciti sequestrati tra denaro contante, gioielli, orologi, lingotti in oro, oltre a pistole e munizioni. È stato inoltre individuato un flusso di tali beni illeciti trasferiti verso l’Albania, per essere reinvestiti e riciclati. (r.a.)

Fonte: Adnkronos
(Ph. Shutterstock)

Tags: ,