“Mondo vaccini”, debutta in Veneto mostra per corretta informazione

Il Veneto è la prima regione italiana a ospitare la mostra “Mondo vaccini“, evento che mira a promuovere una corretta informazione per la prevenzione delle malattie infettive attraverso la vaccinazione. Realizzata
dall’Istituto superiore di sanità, grazie all’adesione della Regione del Veneto verrà inaugurata a Padova venerdì 1 marzo, al Museo di storia della medicina nei locali dell’antico ospedale San Francesco Grande, visitabile fino al 31 agosto.

“Mondo vaccini” offre un percorso conoscitivo, studiato con particolare attenzione per le scuole e le famiglie, proprio per «ribadire l’elevata valenza scientifica e sociale dell’azione vaccinale. I contenuti, proposti con modalità avanzate e sistemi interattivi organizzati in un percorso multimediale e multimodale con infografiche, video e postazioni interattive, permetteranno al visitatore di approfondire le conoscenze sulle malattie infettive e i loro agenti patogeni, oltre che attraversare le tappe fondamentali che hanno portato allo sviluppo delle vaccinazioni e grazie a queste a salvare milioni di vite umane».

Una sezione dedicata affronterà, basandosi su dati epidemiologici e di farmacovigilanza, gli aspetti legati all’efficacia e alla sicurezza nelle fasi di produzione, somministrazione e monitoraggio dei vaccini. La visita alla mostra sarà inclusa nel biglietto di ingresso del museo, accessibile dal martedì al venerdì dalle 14.30 alle 19 e nel weekend e nei giorni festivi dalle 9.30 alle 19 (la mattina aperto solo su prenotazione). Saranno inoltre previste giornate a ingresso gratuito per le scolaresche e le famiglie, che potranno visitare il museo e la mostra accompagnate da guide qualificate e da medici della Scuola di specializzazione di Igiene e medicina dell’Università di Padova. (r.a.)

Fonte: Adnkronos
(Ph. Shutterstock)