Venezuela, Maduro fa sparire 8 tonnellate d’oro della banca centrale

Il governo del Venezuela ha ritirato almeno otto tonnellate di oro dal caveau della Banca Centrale del Paese. Lo riferisce l’agenzia stampa Reuters in un servizio esclusivo che cita alcuni deputati dell’opposizione. Secondo uno di loro, Angel Alvarado, l’oro sarebbe stato ritirato da alcuni furgoni del governo di Nicolas Maduro tra il 20 e 22 febbraio, quando non c’erano guardie di sicurezza a custodia del caveau. «Contano di venderlo illegalmente all’estero», ha rivelato Alvarado. (r.a.)

Fonte: Tgcom24
(Ph. Shutterstock)

Tags: