Foto “horror” di piccione nel piatto: bufera social su Bastianich

Ha fatto molto scalpore su Instagram la foto pubblicata dallo chef Joe Bastianich di un piccione  servito come pasto nel suo ristorante “ChiSpacca” a Los Angeles. A far discutere è sia l’impiattamento, definito dai suoi followers «inquietante» e «horror», sia l’opportunità di mangiare quel tipo di volatile. Sotto accusa è soprattutto la scelta di aver tenuto intero il corpo del piccione, zampe e testa compresi. Tra i vari commenti negativi c’è anche chi gli scrive «vai a lavare i piatti al McDonald’s» e «se posti un’altra foto così non ti seguo più». Ma c’è anche chi lo difende: «non capisco i commenti negativi, dite che è disgustoso ma senza assaggiarlo come si fa a dirlo? E visivamente non mi disturba anzi è questione culturale e di abitudine e anche un pizzico di ipocrisia se lo considerate così inguardabile». (t.d.b.)

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Squab me baby @chispacca #meat now you pick the red wine!

Un post condiviso da Joe Bastianich (@jbastianich) in data:

Tags: