Brasile, entrano in una scuola e fanno una strage: morti e feriti

Tragedia in una scuola di Suzano, nello stato brasiliano di San Paolo. Due ragazzi a volto coperto hanno fatto irruzione nell’istituto armati ed hanno aperto il fuoco contro studenti e personale. Alla fine della sparatoria i due, un 17enne e un 25enne, si sono suicidati. Il bilancio è di 8 morti e 23 feriti. Sembra che prima di introdursi nella scuola, gli assalitori si sono fermati in una concessionaria di auto ferendo gravemente il proprietario.

La polizia ha trovato all’interno dell’istituto un vero e proprio arsenale tra cui una pistola calibro 38, una balestra, un arco e una freccia e diverse molotov. Inoltre uno dei due giovani aveva con sè un’ascia. Non sono ancora chiari i motivi del gravissimo gesto. (a.mat.)

Fonte: Adnkronos

(ph: Flickr André Gustavo Stumpf)

Tags:

Leggi anche questo