“Congresso famiglie” a Verona, Di Maio: «sfigati» 

«Più che destra sono degli sfigati se trattano così le donne». Così ieri sera, ospite di Giovanni Floris a Dimartedì, il Vicepresidente del Consiglio Luigi Di Maio ha attaccato gli organizzatori del Congresso Mondiale delle Famiglie, in programma a Verona a fine mese e sostenuto dal ministro della famiglia, il leghista Lorenzo Fontana.

«Chi vuole tornare indietro e trattare le donne così – ha aggiunto – probabilmente ne risponderà la storia e anche gli elettori. Fontana al congresso? Se ci va non sarà per rappresentare il governo, andrà a rappresentare la sua forza politica. A me risulta che non sia stata neanche inoltrata la domanda di patrocinio». (r.a.)

(Ph. Imgaoeconomica)