Marostica (Vi), investe bimbo: tasso alcolemico 4 volte superiore

Sono usciti i risultati del tasso alcolemico di Pietro Dal Santo, l’uomo che ha investito un bambino di 14 mesi in centro a Marostica, in provincia di Vicenza venerdì scorso. Che fosse ubriaco già si sapeva, tanto che ha perso il controllo del mezzo proprio nel tentativo di fuggire all’alt della polizia chiamata proprio da alcune persone preoccupate per il suo stato alterato.

Ora viene reso noto che l’imprenditore edile aveva un tasso alcolemico di 1,96 grammi per litro, quasi quattro volte il limite consentito per legge. Il quadro accusatorio di Dal Santo è grave: lesioni stradali gravissime provocate in stato di ebbrezza, resistenza a pubblico ufficiale e rifiuto di sottoporsi al controllo. Il giudice ha convalidato l’arresto ma il legale che lo difende ricorrerà in tribunale per far scarcerare il 58enne e farlo restringere invece agli arresti domiciliari. (a.mat.)

Fonte: Corriere del Veneto

(ph: shutterstock)

Tags: , ,

Leggi anche questo