Rovigo, fuga di monossido: un morto e due intossicati gravi

Tragedia a Piacenza d’Adige, in provincia di Rovigo. A causa del malfunzionamento di una caldaia una famiglia è rimasta intossicata dal monossido di carbonio. Un uomo di 55 anni è morto mentre la moglie e il figlio di 22 anni sono rimasti intossicati in maniera grave. Si trovano ora ricoverati negli ospedali di Padova e Schiavonia. (a.mat.)

Fonte: Adnkronos

(ph: shutterstock)

Tags: ,