Congresso famiglie a Verona, ex leghista Bonato: «agghiacciante»

L’ex capogruppo della Lega nel consiglio comunale di Verona Mauro Bonato, (in foto) espulso per dissidi interni lo scorso luglio 2018 sul suo profilo Facebook scrive «e guerra sia» a proposito dell’imminente congresso internazionale della famiglia che si terrà proprio nel capoluogo scaligero. Bonato in un articolo di Emma Bubola Open critica fortemente la manifestazione e agli organizzatori. Il congresso internazionale della Famiglia sarà ospitato a Verona dal 29 al 31 marzo anche su iniziativa del ministro leghista Lorenzo Fontana. «Trovo agghiaccianti le parole dei relatori – afferma Bonato -. Non possiamo accettare che salga sul palco chi equipara omosessualità e satanismo».

«Se il ministro Fontana voleva organizzare questo raduno tra i suoi fan – aggiunge – allora avrebbe dovuto farlo senza i loghi del Comune e della Provincia. Se va avanti così come vuole Pillon – conclude Bonato, nella Lega dagli anni ’90 – le donne non faranno più le politiche né le giornaliste, torneremo a tempi antichi dove fanno solo le schiave degli uomini».

(t.d.b.)

(Fonte: Open)

(ph: Facebook – Mauro Bonato)

Tags: , ,

Leggi anche questo