Milano, Stefanel “sfrattata” da Galleria Vittorio Emanuele

Il Tar della Lombardia ha respinto il ricorso di Stefanel contro lo sfratto dalla Galleria Vittorio Emanuele di Milano. L’anno scorso il Comune si era rifiutato di rinnovare la convenzione all’azienda di Ponte di Piave. Oggi i giudici amministrativi hanno dato ragione all’amministrazione. La ragione? A differenza di altre attività, come Gucci o il ristorante Savini, Stefanel non è un marchio storico della Galleria, dove era presente solo dal 2007.

Fonte: La Tribuna
(Ph. Tupungato / Shutterstock.com)

Tags: ,