Non è uno scherzo: dal primo aprile bollette luce e gas più leggere

Buone notizie per i consumatori italiani. Dal primo aprile arriva un calo per le bollette dell’elettricità (-8,5%) e del gas (-9,9%). Lo rende noto l’Arera, l’Autorità di regolazione per l’Energia reti e Ambiente. Le riduzioni sono prevalentemente legate alla contrazione dei prezzi delle materie prime nei mercati all’ingrosso dell’energia, nazionali ed internazionali.

Per quanto riguarda l’elettricità, le bollette più leggere sono dovute ad un deciso calo della componente a copertura dei costi per l’approvvigionamento dell’elettricità (-12,22%), parzialmente ridotto da un adeguamento degli oneri generali (3,72%). Per il gas, invece, l’andamento al ribasso è determinato dalla riduzione della spesa per la materia prima (-10,5% sulla spesa della famiglia tipo), legata alle quotazioni stagionali attese nei mercati all’ingrosso nel
prossimo trimestre, leggermente controbilanciata da piccoli aggiustamenti degli oneri generali (0,41%) e di altre componenti connesse al trasporto e gestione del contatore (0,15%). (a.mat.)

Fonte: Adnkronos

(ph: shutterstock)

Tags: