Mini naja, Camera approva proposta di legge

La Camera ha approvato la proposta di legge per la mini naja con 453 voti a favore, 10 contrari (i deputati di Leu) e sei astenuti. Si tratta di un progetto sperimentale per la realizzazione di percorsi formativi in ambito militare per 6 mesi dedicato ai cittadini italiani tra i 18 e i 22 anni. Ora la palla passerà al Senato. Lo scopo è quello di far conoscere direttamente i valori, la disciplina, la storia e la specificità dell’ordinamento militare.

Il percorso, che non sarà retribuito, prevede tre step: corsi di studio in modalità e-learning; permanenza presso le strutture formative, operative e addestrative delle Forze armate e dell’Arma dei carabinieri, comprese le scuole e le accademie militari; forme di apprendimento pratico. Alla fine dei sei mesi verrà rilasciato un attestato che potrà essere utilizzato per la futura collocazione sul mercato di lavoro. Inoltre varrà un massimo di 12 crediti formativi universitari. (a.mat.)

Fonte: Repubblica

(ph: shutterstock)