Nave salva migranti, loro la dirottano e puntano Malta

«E’ un primo atto di pirateria, di delinquenza in alto mare». Con queste parole il ministro dell’Interno Matteo Salvini ha commentato quanto sta accadendo in questo momento nel Mediterraneo. Un mercantile ha soccorso un gruppo di migranti ed essendo a sole 6 miglia da Tripoli, li stava riportando in Libia. A quel punto i migranti, resisi conto che stavano per tornare indietro, si sono ribellati ed hanno minacciato comandante ed equipaggio costringendoli ad invertire la rotta.

Allertata anche la nostra Guardia Costiera che sta seguendo i movimenti del mercantile. Salvini ha concluso: «le acque territoriali italiane le vedranno con il cannocchiale». (a.mat.)

Fonte: Adnkronos

(Foto di repertorio. Ph: shutterstock)

 

Tags: