Revenge porn, Benedetti (ex M5S): «la peggior politica degli slogan»

«Avete bocciato gli emendamenti sul revenge porn presentati nel ddl “codice rosso” qui alla Camera, solo perché stamattina in Senato dovevate presentare in conferenza stampa una legge proprio sul revenge porn del senatore Patuanelli, ovvero il capogruppo dei 5 stelle». La deputata padovana Silvia Benedetti (in foto), ex M5S ora nel gruppo misto, ha attaccato duramente gli ex colleghi di partito durante la discussione del disegno di legge sulla violenza di genere.

Il no agli emendamenti che avrebbero permesso di tutelare da subito le vittime, pertanto, «non è nel merito. Il problema è dire “l’abbiamo fatto noi per primi“, ricusando tutto il lavoro fatto dal Parlamento e dalla commissione Giustizia. Il tutto sulla pelle delle vittime. Sono veramente schifata. Avete preso il peggio della politica fatta di slogan. È uno schifo. Quello che state facendo sulla pelle delle donne e delle vittime è inqualificabile». (r.a.)

(Ph. Imagoeconomica)

Tags: