Organizzatori congresso famiglie: «gadget feto non è nostro»

Gli organizzatori del Congresso internazionale delle Famiglie di Verona intervengono in una nota pubblicata sulla loro pagina Facebook sul tanto discusso gadget a forma di feto che, come hanno riportato diversi giornali, sarebbe stato distribuito ieri alla Gran Guardia. «Tanto rumore per nulla – spiegano -. Certa stampa non sa a cosa attaccarsi per denigrare il congresso di Verona. Non esiste alcun gadget del Congresso di Verona. La riproduzione di un feto di 11 settimane – aggiungono – è un residuo della vecchia campagna che ha reso famosa l’associazione “Pro vita” e che comprese anche l’affissione del manifesto grande quanto la facciata di un palazzo. Fu creata per aprire un dibattito sulla vita. E sulla vita – concludono – ci concentriamo». (t.d.b.)

Tags: ,