Padova, tensione e scontri al corteo antifascista: diversi feriti [VIDEO]

Tensione e scontri con la polizia ieri sera a Padova in occasione del corteo antifascista organizzato dai centri sociali per protestare contro la manifestazione anti-aborto organizzata da Forza Nuova in piazza del Santo. Gli antagonisti avrebbero dovuto rimanere in piazza delle Erbe proprio per evitare lo scontro con i militanti di estrema destra. A tal proposito nei giorni scorsi c’era anche stata una polemica tra il sindaco Giordani e il questore di Padova in merito all’autorizzazione stessa del corte contro la 194 di FN.

Ma i militanti dei centri sociali hanno disobbedito alle disposizioni e, come riporta la pagina Facebook, Globalproject.info,  in «corteo selvaggio» stavano avanzando verso gli esponenti di Forza Nuova. A quel punto sono intervenuti gli agenti di polizia che hanno caricato i manifestanti. Due ragazze sono state arrestate e poi rilasciate. Diversi altri sono rimasti feriti e portati in ospedale. Da quanto riporta lo stesso Globalproject.info gli antagonisti cercavano lo scontro con Forza Nuova. Infatti nel loro resoconto su Facebook si legge: «è stata bloccata con striscione e catene una strada dove dovrebbe passare la parata neofascista». (t.d.b.)

(ph: Globalproject.info – Facebook)