Banche, Paragone (M5S): «per chi governa davvero Tria?»

Il nome di Gianluigi Paragone in questi ultimi giorni sta circolando come possibile presidente della nuova commissione d’inchiesta sulle banche. In un’intervista pubblicata oggi sul Corriere della Sera a pagina 11, il senatore ed ex giornalista, autore del libro-inchiesta “Gang bank”, molto duro nei confronti del sistema bancario, parla dei possibili ostacoli, anche interni al governo, alla sua candidatura. «Ho pagato cara la mia coerenza – spiega riferendosi al suo passato da conduttore televisivo e giornalista -. E la sto pagando anche dopo il libro. In un governo politico c’è un unico ministro tecnocrate e sta vincendo – attacca Paragone, riferendosi al ministro dell’Economia-. Perché sta bloccando i decreti attuativi per indennizzare i risparmiatori truffati dalle banche. Ma per chi governa Tria – conclude – per il governo del cambiamento o per la mecca neoliberista?». (t.d.b.)

(ph: Imagoeconomica)