Jim Carrey sfotte il Duce, la Mussolini: «bastardo»

Sta facendo molto discutere sui social un tweet dell’attore, comico, cabarettista, imitatore, produttore cinematografico e produttore televisivo canadese naturalizzato statunitense Jim Carrey: «se vi state domandando a cosa porta il fascismo chiedete a Benito Mussolini e alla sua signora Claretta», frase accompagnata da un disegno dei due corpi appesi a testa in giù. «Sei un bastardo» è stata la risposta seccata della nipote di Mussolini, l’eurodeputata Alessandra. Alcuni utenti affermano di aver segnalato Jim Carrey e di volergli far chiudere l’account per post offensivi. (t.d.b.)

(ph: Shutterstock – Andrea Raffin)

(ph: Imagoeconomica)