Famiglia, Adinolfi: «da Salvini nessuna proposta concreta»

Il leader del Popolo della Famiglia Mario Adinolfi annuncia la presenza del suo partito alle prossime elezioni europee e rilancia la proposta di legge del “reddito di maternità”, per la quale sono state raccolte 50 mila firme. Adinolfi non era presente al Congresso internazionale delle famiglie di Verona e sottolinea come l’unico partito a proporre misure concrete per la famiglia sia il suo. «Siamo l’alternativa e la risposta popolare alla Lega – spiega Adinolfi – abbiamo sottolineato in questi giorni che a Verona è stato commesso il grave errore da parte di alcuni di legare i temi pro-family a Salvini»

«Salvini al governo – prosegue Adinolfi – ha dimostrato di essere totalmente disinteressato a varare provvedimenti concreti a favore della famiglia. Noi chiediamo ai cattolici e alle persone di buona volontà di prendere in considerazione il voto al Pdf, che con il disegno di legge di iniziativa popolare sul reddito di maternità ha dimostrato di avere idee e determinazione organizzativa, raccogliendo cinquantamila firme certificate in poche settimane su una proposta concreta: perché la denatalità si batte e la maternità si incentiva in un solo modo, finanziandola. Il popolarismo del terzo millennio nasce così». (t.d.b.)

(Fonte: Adnkronos)

(ph: Imagoeconomica)

Tags: