Famiglie, alla fine Lega propone “solo” adozioni più facili

Ieri a Verona si è concluso il Congresso internazionale delle famiglie, che aveva fatto molto discutere soprattutto per la presenza del ministro dell’Interno e leader della Lega Matteo Salvini, oltre al senatore Pillon e al ministro Fontana. La presenza di esponenti così importanti del governo e della maggioranza parlamentare infatti aveva fatto temere che alcuni contenuti espressi dai relatori si tramutassero in leggi che mettessero in discussione i diritti acquisiti.

Lo stesso partner di governo della Lega, il Movimento 5 Stelle, aveva preso le distanze spiegando che non ci sarebbero mai state leggi in sintonia con il Congresso. Dopo l’intervento di Salvini i capigruppo del Carroccio in Senato e Camera Massimiliano Romeo e Riccardo Molinari hanno annunciato la presentazione di una proposta di legge per velocizzare le adozioni, istituire una commissione d’inchiesta sulle case famiglia e di riprendere in mano quella già depositata di rendere gratuiti gli asili nido.

(Fonte: Huffingtonpost)

(ph: Facebook – Congresso mondiale delle famiglie)