Padova, Lorenzoni sconfessa i suoi: «sbagliato attacco al questore»

Il vicesindaco di Padova Arturo Lorenzoni contro la “sua” Coalizione Civica. Intervistato sul Mattino di oggi a pagina 22, Lorenzoni ammette di non aver apprezzato l’attacco al questore in seguito all’autorizzazione al corteo di Forza Nuova contro la legge 194 e agli scontri tra polizia e antagonisti alla contromanifestazione. «Gli attivisti dei centri sociali dovevano rispettare determinate prescrizioni e non l’hanno fatto», afferma. E sul comunicato della sua lista civica: «un attacco così esplicito al questore mi sembra un po’ sopra le righe».