Preti bruciano libri Harry Potter ed Hello Kitty: «blasfemi»

Un falò dove sono stati dati alle fiamme libri di Harry Potter, un ombrellino di Hello Kitty, una figurina religiosa indù e una maschera africana. E’ quanto accaduto a Koszalin, nel nord della Polonia. Gli autori sono alcuni preti cattolici che, durante la messa di domenica, hanno dato fuoco alla pila di oggetti citando brani biblici tratti dal Deuteronomio e giustificando il gesto così: «sono blasfemi, obbediamo alla Parola».

Le foto, pubblicate su Facebook dagli stessi sacerdoti, sono diventate virali sul web raccogliendo una pioggia di critiche. «Mi piacerebbe credere sia uno scherzo. Rito malato», scrive un utente. «Sono arretrati», scrive qualcun altro. La chiesa cattolica polacca torna quindi al centro delle cronache dopo che nel mese scorso l’episcopato polacco ha ammesso che quasi 400 religiosi avevano abusato sessualmente di minori negli ultimi 30 anni. (a.mat.)

Tags: