Torino, busta sospetta inviata al sindaco Appendino

Nel pomeriggio di ieri è stata recapitata al Comune di Torino un busta sospetta indirizzata al sindaco Chiara Appendino (in foto). All’interno, è stato ritrovato un congegno composto da una pila e alcuni fili, collegati a un sacchettino contenente della polvere. Subito sono stati allertati gli artificieri, che hanno messo in sicurezza la busta, prelevata per essere sottoposta a controlli.

«Se qualcuno pensa di intimidirmi, si sbaglia di grosso. Avanti, più determinata di prima», ha commentato Appendino. «Grazie a tutte e tutti per i messaggi di vicinanza e solidarietà». (r.a.)

Fonte: Adnkronos
(Ph. Imagoeconomica)

Tags: