Nel calice whisky al posto del vino: prete interrompe messa

Come abbia fatto del whisky a finire nel calice usato dal sacerdote durante la messa non è dato sapere. Vista la faccia sorpresa di monsignor Charles Scicluna dopo aver bevuto un sorso deve esserselo chiesto anche lui senza riuscire a darsi una spiegazione. Il curioso imprevisto è successo nella concattedrale di San Giovanni Battista a La Valletta.

L’arcivescovo sorpreso ha persino chiesto ai concelebranti, porgendogli il calice, di verificare che ci fosse effettivamente whisky all’interno. Una volta appurato il fatto ha sospeso la messa interrompendo anche la diretta Youtube. Su Facebook sono arrivate le scuse del sagrestano che ha spiegato che, per errore, erano state scambiate le bottiglie prima della celebrazione.

 

Tags: