Circumvesuviana, libero anche il terzo accusato. I giudici: «non fu stupro»

Il tribunale del Riesame ha scarcerato anche il terzo indagato per la presunta violenza nell’ascensore della stazione della Circumvesuviana a Napoli. Nei giorni scorsi erano tornati in libertà gli altri due ragazzi indagati. Da quanto trapela sulle motivazioni depositate, per i giudici non si sarebbe trattato di stupro.

La ragazza non avrebbe detto la verità, anche alla luce di quanto documentato dalle immagini registrate dagli impianti di videosorveglianza. Di qui la convinzione dei giudici di ritenere insussistenti gli indizi a carico dei tre giovani. (r.a.)

Fonte: Adnkronos
(Ph. Shutterstock)

Tags: