Cresce aspettativa di vita. Ma tra ricchi e poveri differenza di 18 anni

Il World Health Statistics 2019, reso noto dall’Organizzazione mondiale della sanità, ha confermato che nel mondo cresce ancora l’aspettativa di vita. Tra il 2000 e il 2016 è aumentata di 5,5 anni, da 66,5 a 72,0 anni. Mentre il numero di anni che ci si può aspettare di trascorrere in piena salute è passata da 58,5 anni nel 2000 a 63,3 anni nel 2016.

Una bella notizia se non fosse che nascere in un’area del pianeta piuttosto che in un’altra può fare una differenza di ben 18 anni. L’aspettativa di vita infatti è fortemente influenzata dal reddito. Un bambino su 14 nato in un Paese a basso reddito morirà prima del quinto compleanno. (a.mat.)

Tags: