Truffati banche, Tria: «risarciremo tutti, ma seguendo regole»

Dopo il consiglio dei ministri di ieri sui decreti attuativi per i rimborsi ai risparmiatori danneggiati dal fallimento delle banche, tra cui le ex popolari venete, il ministro dell’Economia Giovanni Tria ha affermato che l’intenzione del governo è quella di «pagare tutti, ma seguendo le regole». Secondo il ministro le norme per i rimborsi saranno presentate lunedì 8 aprile. Tria ha smentito che ci siano frizioni interne alla maggioranza e alla compagine di governo: «non ci sono posizioni differenti, stiamo cercando la norma più adatta per pagare tutti. Ovviamente bisogna pagarli secondo le regole, perché altrimenti non si possono pagare. Tutto lì». (t.d.b.)

(Fonte:Adnkronos)

(ph: Imagoeconomica)