Verona, arrestati con 4 chili di hashish: traditi dal selfie all’Arena

Quattro chili di hashish per un valore di 50 mila euro. Questa è la quantità di droga che due pusher marocchini partiti con un pullman da Torino stavano trasportando a Monaco di Baviera. Come riporta Il Corriere di Verona di oggi a pagina 15, durante la tappa a Verona i due hanno passeggiato per piazza Bra e si sono scattati un selfie davanti all’Arena. Così facendo hanno firmato la loro condanna: innanzitutto sono stati immortalati dalle telecamere, poi nella foto si vedeva uno zainetto. A Trento sono stati fermati dalle forze dell’ordine e i cani antidroga, uno dei due tra l’altro si chiama Nabuco, nome che ricorda una celebre opera spesso rappresentata in Arena, hanno fiutato qualcosa di sospetto. E così nascosto tra gli altri bagagli degli altri passeggeri è stato trovato lo zaino con la droga, attribuibile inequivocabilmente a loro proprio grazie alla foto. Ora sono in carcere.(t.d.b.) 

Tags: ,