A 61anni partorisce bimba per figlio gay: «dono di madre»

Ha fatto il giro del mondo la storia di Cecile Eledge, del Nebraska, che a 61 anni ha partorito sua nipote. La donna infatti ha accettato di mettere al mondo tramite fecondazione in vitro la figlia tanto voluta da suo figlio Matthew, omosessuale sposato con Elliot. Dopo il coming out e il matrimonio gay Matthew ha perso il lavoro di insegnante in una scuola cattolica e temeva che l’adozione gli fosse per questo preclusa. La sorella di Elliott ha donato gli ovuli, Matthew lo sperma e Cecile ha accettato di affrontare la gravidanza, dopo che i medici le avevano assicurato che il suo corpo era in grado di farlo.

(Fonte: Huffingtonpost)

Tags: