Vinitaly, Zaia: «prosecco e Amarone patrimonio Unesco»

Il presidente della Regione Veneto Luca Zaia ieri all’inaugurazione dello stand del Veneto al Vinitaly ha presentato i dati record sulla produzione di vino nella nostra regione e ribadito con forza la candidatura del prosecco dell’Amarone a patrimonio dell’Unesco. Come riporta Serena Marchi su L’Arena di oggi a pagina 8, Zaia ha spiegato come i veneti siano «i primi produttori del nostro Paese con 16,5 milioni di quintali di uva prodotta e 13,5 milioni di ettolitri, con 1 miliardo e 600 milioni di export, con 53 denominazioni presenti, con imprenditori di successo già proiettati al futuro. L’unica strada percorribile nei prossimi anni – ha aggiunto – è l’ecosostenibilità. Entrambe – ha detto a proposito delle candidature di prosecco e Amarone a patrimonio Unesco- aprono un nuovo scenario per tutta la viticoltura veneta e hanno bisogno di un accompagnamento a 360 gradi». (t.d.b.)

(ph: Facebook – Luca Zaia)

Tags: ,