Toscani: «fare vino è per esperti, quello del contadino fa schifo»

Oliviero Toscani, come al suo solito, non le manda a dire. Dal Vinitaly, intervistato da Alessandra Vitali per Repubblica, fa una dichiarazione destinata a far discutere, soprattutto le persone che lavorano nel settore. «Il vino del contadino fa schifo, a meno che non sia fortunato incappando in una annata buona».

Il fotografo, parlando della sua produzione di vino in Toscana, ha ammesso: «l’abbiamo chiamata come me ma in realtà io guardo fare il vino, non lo faccio in prima persona. E questo perché oggi vinificare è affare di tecnici specializzati, enologi, agronomi, tecnici della terra. Gente preparata, insomma». (a.mat.)

(ph: shutterstock)