Bimbo ucciso di botte a Cardito: arrestata anche la madre

È stata arrestata la donna 30enne madre del bimbo di 7 anni ucciso di botte lo scorso gennaio dal suo compagno a Cardito. Secondo l’accusa i maltrattamenti ai figli della donna erano frequenti, ma lei non è mai intervenuta per fermarli, anzi avrebbe tentato di coprire Essobti Badre Tony, che è stato poi arrestato. Per lei le accuse di omicidio aggravato dai futili motivi, dalla crudeltà e dall’abuso delle relazioni domestiche, nei confronti del piccolo Giuseppe, di tentato omicidio aggravato dalle medesime circostanze nei confronti della figlia primogenita e di maltrattamento aggravato. (t.d.b.)

(Fonte: Adnkronos)

Tags: