Incubo Brexit, concessa proroga fino ad Halloween

Dopo i rinvii del 29 marzo e 12 aprile, l’ipotesi era di fissare una nuova deadline per il 22 maggio, il giorno prima delle elezioni europee. Ma l’Unione Europea ha concesso alla Gran Bretagna un’ ulteriore proroga per ratificare l’accordo sul ritiro rinviando tutto al 31 ottobre, la notte delle streghe di Halloween e soprattutto dopo le elezioni europee e il rinnovo del parlamento. «Dobbiamo essere sicuri che quando la prossima Commissione Europea si insedierà, avremo trattato la questione – ha spiegato il presidente francese Emmanuel Macron -. La nuova Commissione si insedierà il primo novembre 2019. Il 31 ottobre ci protegge – ha aggiunto Macron – perché o c’è un accordo, o decidono di ritirare l’articolo 50, oppure il no deal resta un’opzione».

Ora la premier britannica Theresa May punta a trovare un accordo prima della fine di maggio, così da evitare le elezioni europee. «Se il Regno Unito sarà ancora un membro dell’Ue il 23-26 maggio 2019 e se non avrà ratificato l’accordo di ritiro entro il 22 maggio 2019 – ha però spiegato il Consiglio Europeo – dovrà tenere le elezioni europee, in linea con il diritto Ue». (t.d.b.)

(Fonte: Adnkronos)

(ph: Shutterstock)

Tags: