Colleghi lo trattano male, ragioniere ruba 300 mila euro dai loro stipendi

Ha provato a compensare anni di scarsa autostima in un solo week end il ragioniere inglese 38enne della catena Mr Clutch che ha rubato 270 mila sterline, circa 300 mila euro, dalla cassa dell’azienda, cioè i soldi degli stipendi dei dipendenti. Come ha lui stesso confessato li ha spesi tutti in cocaina ed escort di lusso. Carvill, condannato a due anni di carcere, ha raccontato al suo avvocato che il suo capo lo trattava male e anche i colleghi lo schernivano. Ciò ha comportato in lui una scarsa autostima e la voglia, come lui stesso ha confessato, di rivalsa per un momento di «follia». (t.d.b.)

(Fonte: Dailymail.com)

(ph: SHutterstock – Vchal)

Tags: