Foggia, sparatoria dopo lite familiare: ucciso un carabiniere

Tragedia a Cagnano Varano (Foggia) dove un carabiniere è rimasto ucciso in una sparatoria. Il militare era intervenuto per sedare una lite familiare. La vittima era il maresciallo maggiore Vincenzo Carlo Di Gennaro, 45 anni. Un suo collega è stato ferito. Il sospetto killer è stato già fermato e portato in caserma. L’uomo sarebbe stato fermato per un controllo nella piazza del paese ed avrebbe fatto fuoco all’indirizzo della pattuglia. Cordoglio da parte di tutte le istituzioni. «L’assassino non deve uscire mai più di galera» ha detto il ministro dell’Interno Matteo Salvini. (t.d.b.)

(Fonte: Adnkronos)

(ph: Pixabay)