«Sono incinta»: imprenditore trevigiano la assume a tempo pieno

A due mesi dalla scadenza del suo contratto a tempo determinato, un’impiegata 28enne dell’azienda AgriCenter di Mogliano Veneto (Treviso) ha rivelato al suo datore di lavoro, Riccardo Pistollato, di essere incinta. Spesso si sente dire che in casi del genere l’azienda lascia a casa la dipendente, anche perché avrebbe potuto aspettare prima di rivelare la gravidanza all’azienda. Ma lei ha voluto essere sincera con il suo titolare. Ed è stata premiata. La storia l’ha raccontata lo stesso Pistollato nel gruppo Facebook “Sei di Mogliano Veneto se“. Pistollato ha deciso di assumere la donna, oggi 30enne, a tempo pieno, e, una volta rientrata dalla maternità, l’ha aumentata di livello. «Mi ha dato fiducia mettendosi in una situazione potenzialmente vulnerabile – spiega l’imprenditore – ma se si dà onestà, si incassa onestà». (t.d.b.)

Tags: ,