Venezia, baby gang massacra ragazzo tra l’indifferenza della folla

La polizia avrebbe già identificato alcuni membri della baby gang che a Venezia ha seminato il panico nei giorni scorsi. Decisivo, come riporta oggi La Nuova Venezia, l’ultimo video in cui si vede chiaramente 20 giovani, alcuni minorenni alle prese con un pestaggio. La vittima è inerte di fronte al massacro, ma ciò che colpisce di più è la folla degli astanti che assiste alla scena con fatale e spietata indifferenza. Perfino due agenti, arrivati sul posto, tornano indietro in attesa di rinforzi. Quando il ragazzo si muove i presenti esultano, perché temevano potesse essere morto. Ma nessuno di loro ha mosso un dito per difenderlo, limitandosi a riprendere la scena con i telefonini. Ora si spera che le forze dell’ordine possano porre fine alle scorribande della baby gang. (t.d.b.)